La Cerniera

...ora abbiamo raggiunto quello che volevamo!

Argomento: corsaTags: annuncio, corsa, escursione, centoelode

dovevamo trovare il modo di inserire la zona delle Montagnole sopra Recoaro Mille e la questione non era di facile soluzione poichè la frana del Rotolon ha compromesso l'utilizzo dei sentieri in quell'area ben nota per la pericolosità.
Di seguito uscirà la mappa completa e dettagliata del percorso però...

qualche cosa lo si può già comunicare con certezza.
Essendo più a ovest la zona che si voleva coinvolgere, abbiamo fatto "ruotare" l'asse della corsa con il risultato che circa il 60% del percorso sarà nuovo rispetto alle precedenti edizioni, ma non solo, lo sterrato aumenterà fin ben oltre il 40% (no sentieri difficoltosi).

Ora vedo di dare qualche anticipazione.
La "100 & Lode" 2011 ha ben 4 arrivi!
Abbiamo ritenuto di eliminare la formula a staffetta dando però la possibilità di avere un arrivo fattibile anche per chi non ama le lunghe distanze e quindi:
Partenza da Caldogno con 1° arrivo al Passo Zovo (km 28) con un dislivello di circa 600 mt e il 50% di sterrato.
Questa parte della corsa è valida come 1^ prova del Trofeo Terre Alte.

Il secondo arrivo è posto al rifugio Cesare Battisti alla Gazza (km 51) a quota 1250 mt.
E' la parte che richiede buone capacità di adattamento per la notevole discesa in valle e la successiva risalita in quota.
Anche questa frazione è caratterizzata da molto sterrato e dall'attraversamento di località dove sembra che il tempo si sia fermato.

Il terzo arrivo sarà il rientro al Passo Zovo dopo avere completato l'intero giro della "Conca di Smeraldo" (km 72).

Discesa e pianura per il ritorno all'arrivo finale di Caldogno, completando cosi l'intero percorso di 100 km.

Il percorso lo abbiamo tracciato prima sulle carte, siamo partiti poi per visionarlo, lo abbiamo completamente misurato con GPS e confrontato i dati con la bicicletta ed ora cominciamo la prima segnatura... e avanti con il programma per arrivare al giorno della corsa fiduciosi di avere fatto tutto il possibile per realizzare una 100 km bella e indimenticabile.
Per ogni punto di arrivo è previsto l'ordine di arrivo, il servizio di trasferimento sacche oltre al trasporto per il rientro a Caldogno.

A "bocconi" ho fatto più volte l'intero percorso e mi sono emozionato al pensiero di condividere con voi, luoghi e panorami indimenticabili.
L'augurio che vale per tutti è quello che possiate arrivare al traguardo scelto, sicuramente stanchi, ma consapevoli di portarvi a casa un ricordo unico.

Bruno Golin

Scritto da bruno, Sabato 12 Febbraio 2011 - 06:48 (letto  2123 volte)
Comment Commenti (2) Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento

avatarDa: agodu Data: Sabato 12 Febbraio 2011 - 09:13

Ultima modifica di admincern (Venerdi 02 Febbraio 2018 - 07:46)

bene
la prima parte conto di farla, è alla mia portata..... ci saranno mezzi che da passo zovo portano a valle?
bravi come sempre

avatarDa: maxmun Data: Sabato 12 Febbraio 2011 - 13:48

Ultima modifica di admincern (Venerdi 02 Febbraio 2018 - 07:47)

Ciao a tutti, sono contento che il Trofeo Terre Alte, torni ad avere tre prove.
Sono poi contento che venga eliminata la formula a staffetta. Così la vittoria di Stefano, Marco e mia dello scorso anno sarà l'ultima.
Bravi così

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News Chiusura conto per cessata attività (28/03/2019 - 18:34, letto 117 volte)
News Donazioni 2018 (26/01/2019 - 07:38, letto 478 volte)
News Effetti collaterali dei primi caldi! (09/05/2018 - 16:22, letto 1642 volte)
News Prossime magliette (03/09/2014 - 11:23, letto 2981 volte)
News Uscito il Libretto 2014 (08/02/2014 - 16:54, letto 2645 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
corsa.png
 
Proponi Notizia
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 3 ospiti
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.
 
Statistiche
Visite: 147
Liberamente ispirato al modello di Mollio